Il progetto SAMPLE di MAPS GROUP, ALGOWATT e ACEA produzione si aggiudica il bando START 4.0

3 Giugno 2021

Il progetto SAMPLE di MAPS GROUP, ALGOWATT e ACEA produzione si aggiudica il bando START 4.0

Una piattaforma per la gestione e la resilienza di infrastrutture critiche dedicate alla produzione di energia da impianti fotovoltaici e la loro interconnessione con le reti elettriche. Ecco in cosa consiste il progetto SAMPLE di MAPS, ALGOWATT E ACEA PRODUZIONE risultato vittorioso al bando START 4.0, e che sarà sviluppato con il supporto del Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica E Ingegneria Dei Sistemi (DIBRIS) dell’Università degli Studi Di Genova.

 

Il Bando Start 4.0

Indetto dal Centro di competenza Start 4.0 del Ministero dello Sviluppo Economico e creato appositamente per incentivare lo sviluppo di tecnologie abilitanti nell’ambito della sicurezza di infrastrutture critiche, il bando Start 4.0 ha approvato il finanziamento di tre progetti, tra i quali SAMPLE, che vuole porsi come supporto concreto per la transizione energetica del nostro Paese.

 

La Manutenzione Predittiva per massimizzare l’operatività

Aumentare la vita tecnica degli impianti del 20% e ridurre fino al 10% i costi di manutenzione dell’asset fotovoltaico. Questi gli obiettivi del progetto SAMPLE, con il quale Maps Group e i partner Algowatt e Acea Produzione vogliono elaborare e validare una soluzione per la gestione e la resilienza di infrastrutture critiche dedicate alla produzione di energia da Fonti Rinnovabili Non Programmabili (FRNP), con particolare riferimento alla generazione da impianti fotovoltaici e alla loro interconnessione con le reti elettriche.

Affinché questo sia possibile, con il progetto SAMPLE Maps Group e i partner svilupperanno un approccio strategico basato sulla manutenzione predittiva – integrabile nei sistemi Operation & Maintenance e di Asset Supervision per le società e per i clienti che gestiscono impianti – allo scopo di prevedere ed evitare guasti o problemi che possano portare a una riduzione della produzione e distribuzione di energia.

 

La digitalizzazione delle reti elettriche

Maps Group consoliderà la propria piattaforma ROSE (Real-Time Operational Smartgrid for Europe), affiancando alla componente già presente di Energy Management quella di Manutenzione Predittiva.

La soluzione proposta sarà dunque basata su:

  1. l’acquisizione e l’aggregazione intelligente di dati provenienti da sorgenti eterogenee;
  2. simulazioni del comportamento atteso degli impianti integrate con sistemi di imaging per il monitoraggio fisico degli impianti con dei droni.

L’efficacia della piattaforma sarà validata sulla base di osservazioni e dati storici raccolti sugli impianti del nodo infrastrutturale di:

  • ACEA Produzione – società del Gruppo ACEA che opera nella produzione di energia elettrica, principalmente da fonti rinnovabili e, in particolare, da fotovoltaico;
  • DIBRIS – Dipartimento, Informatica, Bioingegneria, Robotica, Ingegneria dei Sistemi (Campus di Savona dell’Università di Genova) che, da dieci anni, si occupa di progetti di ricerca europei e nazionali per sistemi energetici sostenibili che hanno permesso l’installazione di infrastrutture di ricerca per smartgrid e microgrid, nonché lo sviluppo di sistemi di gestione dell’energia per distretti sostenibili.


Digitalizzazione delle reti elettriche e implementazione delle meccaniche di manutenzione predittiva: il futuro del mercato Energy si prepara ad affrontare questa nuova sfida con il sostegno di Maps Group e il progetto SAMPLE.

 

 


CREDITS IMMAGINI 
Immagine di copertina rielaborata da www.start4-0.it

Categoria: 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Contatti Società:

MAPS Group

Contatti Nominated Adviser:

BPER Banca

Contatti Investor Relations & Financial Media

IR Top Consulting

Lavora con noi! 

Contact us

Ultimi tweet

©2022 Maps spa - P.Iva/C.F.: 01977490356 l R.E.A. PR-240225 l Capitale sociale: 1.387.747,48 Euro I.V. - Privacy Policy - Cookie Policy

© All Rights Reserved 2022