MAPS sponsor della WTO Conference: a confronto con la comunità imprenditoriale mondiale

Il 29 ottobre 2019 si svolgerà a Ginevra la WTO Conference, evento di networking di notevole interesse promosso dall’Associazione Internazionale delle Camere di Commercio (AICC) in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana per la Svizzera. Roberto Azevêdo, direttore generale del WTO, sarà il relatore ospite dell’evento. Maps già presente come sponsor, parteciperà con Giuseppe Franceschelli, Head of Strategic Relationships and Alliances del gruppo.

Un luogo, la comunità imprenditoriale mondiale

L’Organizzazione mondiale del commercio (o WTO) è l’unica organizzazione internazionale globale che si occupa delle regole del commercio tra le nazioni. Le decisioni e gli accordi presi in sede alla WTO sono negoziati e firmati dalla maggior parte delle nazioni del mondo e, in seguito, ratificati nei loro parlamenti. L’obiettivo è aiutare i produttori di beni e servizi, gli esportatori e gli importatori a condurre le loro attività sostenendo un mercato di scambio internazionale che vada a beneficio di ogni attore coinvolto.

LA WTO Conference rappresenterà un importante occasione

  • per ascoltare il discorso del Direttore Generale Roberto Azevêdo “Il Futuro del commercio”
  • condividere l’evento e incontrare circa 400 individui, di oltre 15 nazionalità diverse, appartenenti alla comunità imprenditoriale mondiale.

Oltre a partecipare come sponsor dell’evento, Maps sarà presente con Giuseppe Franceschelli, Head of Strategic Relationships and Alliances del gruppo.

Maps e il Futuro

Maps, si proporrà come solida e innovativa realtà imprenditoriale nel settore della Digital Transformation, mostrando la propria esperienza

Nel dettaglio, Maps potrà presentare alla comunità imprenditoriale:

  1. Le tecnologie sviluppate per migliorare la clinical governance e l’efficienza in ambito sanitario.
  2. La piattaforma che attualmente registra i dati di produzione, presso lo stabilimento Philip Morris di Bologna, degli stick di tabacco della sigaretta elettronica IQOS, salvando e storicizzando fino a 12.000 differenti parametri al secondo per ottimizzazione dei processi produttivi.
  3. Il sistema di Smart Desk Assistant, sempre sviluppato per Philip Morris e basato su algoritmi di Machine Learning, per la classificazione e l’instradamento delle richieste utente al Service Desk interno.
  4. La piattaforma di Enterprise Content Management, progettata per WIPO con l’implementazione di vari moduli open text, per la gestione dei documenti, processi, informazione e Records.

Importante evento, la WTO Conference permetterà a Maps di presentarsi a tavoli influenti della comunità imprenditoriale mondiale e avviare così possibili sviluppi industriali e finanziari in Svizzera e, più in generale, nel territorio europeo.


GRUPPO MAPS

Fondata nel 2002, MAPS è una PMI Innovativa attiva nel settore della digital transformation. Con sede a Parma e 170 dipendenti, produce e distribuisce software per l’analisi dei big data che consentono alle aziende clienti di gestire e analizzare grandi quantità di dati e di informazioni, aiutandole nell’assunzione delle proprie decisioni strategiche e operative e nella definizione di nuovi modelli di business. Opera in un contesto caratterizzato da un elevato potenziale di crescita: il mercato mondiale delle tecnologie per la digital transformation ha raggiunto nel 2018 la dimensione di 1.300 miliardi di dollari; nel 2020 si stima un mercato di 2.100 miliardi di dollari.

MAPS opera attraverso 3 business unit (Large Enterprise, Healthcare Industry, Gzoom) e ha un portafoglio di oltre 180 Clienti altamente fidelizzati appartenenti a differenti settori: Servizi, Sanità, Industria e PPAA. Attraverso la linea d’offerta Patient Journey, si posiziona come leader nel settore dell’accoglienza dei pazienti nelle strutture sanitarie, presidiando il mercato con oltre 600 installazioni, che gestiscono una popolazione di oltre 17 milioni di pazienti a livello nazionale.

Il Gruppo chiude il 2018 con un valore della produzione consolidato pari a Euro 17,6 milioni e un EBITDA pari a Euro 3,6 milioni (EBITDA margin pari a 21%). Negli ultimi 5 anni MAPS ha raddoppiato i ricavi e decuplicato l’EBITDA. La società è caratterizzata da elevati livelli di recurring revenues e cash conversion. Alla crescita organica del Gruppo si è affiancata un’importante attività di M&A, con l’acquisizione di IG Consulting (2011), Artexe (2018) e Roialty (2019).

ISIN azioni ordinarie: IT0005364333 – ISIN “Warrant Maps S.p.A. 2019-2024”: IT0005364325

Comunicato disponibile su www.emarketstorage.com e sul sito Maps.

CONTATTI

Per maggiori informazioni

Contatti Società:

MAPS | Tel +39 0521 052300
 info@mapsgroup.it

Contatti Nominated Adviser

BPER Banca | Tel +39 0272 74 92 29 |
maps@bper.it

Contatti Investor Relations & Financial Media

IR Top Consulting | Tel +39 0245473884

Maps Group
Dai dati alle informazioni: interpretare il presente, disegnare il futuro.

Vuoi seguire i nostri MEMES?
Iscriviti a MEMEnto6, la newsletter del blog 6Memes.

VOGLIO ISCRIVERMI