L&T

Legality&Transparency: piattaforma online per l’osservanza dei protocolli di trasparenza e legalità in caso di bandi pubblici e appalti.

Il rispetto dei protocolli di legalità e trasparenza è un adempimento sempre più imprescindibile nelle commesse pubbliche, sia per quanto riguarda le Pubbliche Amministrazioni che per i soggetti che con le stesse hanno a che fare dal punto di vista degli appalti e delle forniture, tra cui i General Contractor, i fornitori etc.

Più in dettaglio, quello che è richiesto dalla norma è rispondere in maniera puntuale a ciascuno degli adempimenti previsti dalle disposizioni del protocollo di legalità e dalla gestione delle pratiche antimafia.

A questi bisogni stringenti corrisponde pienamente un nuovo servizio di Maps Group, Legality&Transparency (L&T), strumento non solo completo e mirato nelle sue funzioni, ma anche “smart”, capace cioè di consentire un agile scambio di informazioni senza l’utilizzo di obsoleti documenti cartacei.

Il tutto attraverso un Software as a Service su piattaforma Cloud che non richiede alcuna installazione del sistema in locale, perché tutto funziona via rete internet.

Questo fa di L&T:

  1. una piattaforma unica per il monitoraggio delle attività di programmazione e di controllo delle commesse in essere, compresa la tracciabilità delle forniture, la verifica delle compatibilità con le prescrizioni previste dai Protocolli di Legalità e la conservazione della relativa documentazione;

  2. un vero e proprio sistema informativo digitale condiviso tra la Direzione Lavori e le imprese assegnatarie, in grado di raccogliere e gestire in maniera centralizzata ogni informazione, rendendola disponibie in tempo reale.

Va da sé che tale strumento informatico, potente ed efficace, garantisce la trasparenza sul lavoro dei soggetti attuatori delle opere e degli incarichi e consente agli enti di controllo la possibilità di effettuare controlli sulle stesse anche direttamente nei cantieri.

L&T si rivela dunque indispensabile per:

Permettere una collaborazione attiva e proficua tra più soggetti diversi.

Consentire un reale controllo sul governo dei diversi processi.

Permettere una riduzione degli errori e dei costi di produzione e messa in opera.

Evitare il rischio di incorrere in sanzioni amministrative.

Vedremo nei prossimi articoli più nel dettaglio come agisce il sistema e cosa consente, step dopo step.