Maps e Borsa Italiana: i ricavi del primo semestre in crescita del 24%.

Parma, 18 luglio 2019

Il 5 marzo 2019, Borsa Italiana S.p.A. rilasciava il provvedimento di ammissione di MAPS S.p.A. alle negoziazioni delle azioni e dei warrant sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia.

L’offerta globale riscosse un notevole interesse, registrando ordini per un controvalore di 5 volte superiore il quantitativo offerto. La domanda, proveniente da investitori istituzionali e professionali, ha visto la partecipazione di investitori internazionali per circa il 40%.

E ad oggi? Alla data del 18 luglio i ricavi di MAPS del primo semestre (non ancora assoggettati a revisione contabile), sono pari a 8.4 milioni di euro, in crescita di un 24% in più rispetto ai 6.8 milioni di euro stimati al 30 giugno 2018. Analogamente, si registra un significativo incremento dell’incidenza dei canoni che dal 16%, in data 30 giugno 2018, passa al 24% nel giugno 2019.

Sempre il 18 luglio, Marco Ciscato, Presidente del Consiglio di Amministrazione di MAPS, e l’Amministratore Delegato Maurizio Pontremoli, in occasione dell’Investor Day hanno incontrato la comunità finanziaria con un evento dal titolo ‘La RoadMaps per il 2019’, esponendo:

  • i ricavi gestionali al 30 giugno 2019;
  • le attività dei primi 100 giorni dalla quotazione;
  • le strategie di crescita in corso e in fase di valutazione.

Marco Ciscato, a tal proposito ha dichiarato:

“Questi dati sono sintomo di una corretta pianificazione strategica e di importanti investimenti […]. Nei prossimi mesi, l’obiettivo è quello di aggregare nuove realtà che ci permettano di consolidare la nostra leadership […]. Per questo motivo abbiamo affidato ad una primaria società di consulenza strategica l’incarico di identificare, tra i target individuati, quelli che più velocemente possano aggiungere valore al nostro modello di business”.

Il gruppo MAPS ha dunque ben chiari i suoi obiettivi: rafforzare la posizione di rilievo nel settore della Digital Transformation e diventare un punto di riferimento qualificato e competente.

 

GRUPPO MAPS

Fondata nel 2002, MAPS è una PMI Innovativa attiva nel settore della digital transformation. Con sede a Parma e 170 dipendenti, produce e distribuisce software per l’analisi dei big data che consentono alle aziende clienti di gestire e analizzare grandi quantità di dati e di informazioni, aiutandole nell’assunzione delle proprie decisioni strategiche e operative e nella definizione di nuovi modelli di business. Opera in un contesto caratterizzato da un elevato potenziale di crescita: il mercato mondiale delle tecnologie per la digital transformation ha raggiunto nel 2018 la dimensione di 1.300 miliardi di dollari; nel 2020 si stima un mercato di 2.100 miliardi di dollari (CAGR 2018–2020 pari a circa +20%).

MAPS opera attraverso 3 business unit (Large Enterprise, Healthcare Industry, Gzoom) e ha un portafoglio di oltre 180 Clienti altamente fidelizzati appartenenti a differenti settori: Servizi, Sanità, Industria e PPAA. Attraverso la linea d’offerta Patient Journey, si posiziona come leader nel settore dell’accoglienza dei pazienti nelle strutture sanitarie, presidiando il mercato con oltre 600 installazioni, che gestiscono una popolazione di oltre 17 milioni di pazienti a livello nazionale. Il Gruppo investe costantemente in R&D: negli ultimi 5 anni ha complessivamente destinato all’innovazione Euro 3,5 milioni. La divisione Research & Solutions, costituita nel 2016, include 12 risorse altamente qualificate ed è responsabile dell’individuazione dei bisogni informativi del mercato e dello sviluppo di software ad hoc per i Clienti.

Il Gruppo chiude il 2018 con un valore della produzione consolidato pari a Euro 17.6 milioni e un EBITDA pari a Euro 3,6 milioni (EBITDA margin pari a 21%). Negli ultimi 5 anni MAPS ha raddoppiato i ricavi e decuplicato l’EBITDA. La società è caratterizzata da elevati livelli di recurring revenues e cash conversion. Alla crescita organica del Gruppo si è affiancata un’importante attività di M&A, con l’acquisizione di IG Consulting (2011), Artexe (2018) e Roialty (2019).

ISIN azioni ordinarie: IT0005364333 – ISIN “Warrant Maps S.p.A. 2019-2024”: IT0005364325

Comunicato disponibile su www.emarketstorage.com e sul sito Maps.

CONTATTI

Per maggiori informazioni

Contatti Società:

MAPS | Tel +390521052300
 info@mapsgroup.it

Contatti Nominated Adviser

BPER Banca | Tel +390272 74 92 29 |
maps@bper.it

Contatti Investor Relations & Financial Media

IR Top Consulting | Tel +390245473884

Maps Group
Dai dati alle informazioni: interpretare il presente, disegnare il futuro.