Inaugurazione della nuova sede: il Genius Loci di Maps Group

 

Lo sapevano bene i romani che introdussero un apposito concetto, quello del Genius Loci, ovvero il Genio che vive – respira, traspira – nel luogo abitato e frequentato dall’uomo: lo spazio in cui ci troviamo ha una sua anima, e trasmette ed evoca ben precise assonanze (o dissonanze).
Dicendolo in termini più espliciti, lo spazio fisico in cui ci troviamo e in cui trascorriamo il nostro tempo è capace di interferire e condizionare la qualità del nostro stesso esistere.

Nel nostro caso
– in occasione della serata di inaugurazione della nuova sede del gruppo Maps – il Genio cui ci siamo voluti riferire è quello delle persone con cui condividiamo la nostra avventura professionale: è grazie a loro e ai loro talenti che Maps Group sta proseguendo il proprio cammino, un giorno dopo l’altro, verso i suoi obiettivi.

Il Genius Loci di Maps Group? Una terrazza, buon cibo, buona musica e soprattutto buona compagnia. Condividi il Tweet

Nel video presentato durante l’evento – che vuole essere un tributo all’impegno di tutti – raccontiamo così un giorno in Maps, dalla mattina alla sera, con la partecipazione diretta di chi ci vive e lavora assieme alle immagini di tutto ciò che ogni giorno ci circonda e accompagna nel nostro “luogo” di lavoro.

Il nostro Genius Loci lo si può vedere bene così, in primo piano, nelle foto della serata inaugurale pubblicate di seguito, che abbiamo voluto trascorrere così, in semplicità, tra noi.
Con una bella vista dalla terrazza, buon cibo, buona musica in sottofondo, e soprattutto una buona compagnia. Perché il genio, così come il talento, è sì in parte innato, ma soprattutto va alimentato. Giorno dopo giorno.

Maps Group