La moltiplicazione del sapere. La comunicazione è uno dei rari esempi di scambio in cui chi dà qualcosa a qualcun altro non se ne priva, ma anzi si arricchisce. Il sapere, infatti, non si esaurisce quando viene condiviso e divulgato, ma anzi si amplifica. Concetto intuitivo da comprendere, ma non sempre facile da mettere in pratica. Quello del divario di conoscenza è infatti un problema attuale, nella forbice sempre più ampia tra la conoscenza singola e quella collettiva. Il nostro apporto sarà quello di incentivare questa pratica tanto millantata quanto facilmente elusa: la partecipazione al sapere.