Certificazioni

Qualità

Abbiamo predisposto un Sistema di Gestione Qualità in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2015 allo scopo di definire, correggere e migliorare i processi aziendali, secondo tre livelli*. Per noi è importante perché solo attraverso un controllo completo dei flussi interni possiamo garantire servizi di consulenza efficaci e soluzioni efficienti. E, soprattutto, rispondere appieno alle aspettative dei clienti.

Il Sistema di gestione della Qualità si pone obiettivi precisi, definendo flussi e metodologie necessari per raggiungerli. In particolare, la certificazione attesta la conformità del sistema rispetto alle norme che mirano a:

  • garantire che l’Azienda ricerchi sempre e comunque il miglioramento continuo dei prodotti/sistemi SW, dei servizi di supporto e assistenza e, di conseguenza, la massima soddisfazione dei propri clienti;
  • offrire nel tempo soluzioni sempre più adeguate alle aspettative dei clienti, capaci di rispondere alle loro esigenze e di offrire elevati livelli di personalizzazione e innovazione. Nella stessa ottica intendiamo assicurare la piena adeguatezza alle esigenze delle aziende e il giusto rapporto qualità/prezzo;
  • assicurare un metodo volto alla ricerca costante della qualità. Questo si traduce in una consapevolezza diffusa e nella sinergia tra le divisioni e i collaboratori dell’azienda. In altri termini ogni parte della nostra azienda è costantemente orientata alla ricerca sistematica della massima qualità operativa, riconoscendo proprio nella qualità delle soluzioni e dei servizi forniti, uno dei nostri tratti distintivi;
  • definire delle modalità operative trasparenti perché documentate, descritte e condivise nei contenuti da tutti i collaboratori.

Maps S.p.A. dispone della certificazione UNI EN ISO 9001:2015.

LIVELLO NORMATIVO

SGQ

  • Definizione e miglioramento continuo dei processi
  • Modalità operative trasparenti e documentate
  • Cultura costruttiva dell’errore
  • Agevolazione nel trasferimento del Know-how

LIVELLO STRATEGICO

Quality Management

  • Definizione dei livelli di qualità attesi e conseguente misurabilità (KPI, SLA) degli stessi
  • Verifica del livello di qualità dei deliverables durante e al termine del processo di produzione
  • Miglioramento delle procedure operative
  • Audit interni
  • Lesson Learned

LIVELLO OPERATIVO

Quality Assurance

  • Personale certificato ISTQB
    • Metodiche/processi operativi definiti
    • Certificazione del deliverable
  • Forti competenze di dominio
  • Focus anche su requisiti non funzionali
  • Formazione
  • Strumenti di ispezione del codice sorgente

Certificazione ISTOBQ

Sicurezza

Facciamo della sicurezza delle informazioni e dei dati trattati un elemento imprescindibile. Il nostro patrimonio informativo costituisce un fattore di enorme importanza strategica che intendiamo proteggere e valorizzare.

Le fasi di progettazione e sviluppo possono comportare l’affidamento di dati e informazioni rilevanti e, proprio per questo, abbiamo definito soluzioni tecniche e organizzative pensate per garantire la massima sicurezza secondo tre differenti livelli*.

Tale sicurezza è relativa ai flussi, ai sistemi e ai responsabili delle elaborazioni. Al riguardo miriamo costantemente a ottenere il livello più alto di riservatezza, disponibilità e integrità del patrimonio informativo interno e, sopratutto, di quello dei clienti.

Maps S.p.A. opera nel rispetto delle disposizioni di un Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni definito secondo regole e criteri previsti dalle “best practice” e dagli standard internazionali di riferimento, in conformità alle indicazioni della norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2014.

 

LIVELLO NORMATIVO

SGSI

Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni conforme alla norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2014 per garantire ai terzi una gestione sicura e corretta di tutte le informazioni.

LIVELLO STRATEGICO

Stabilire le soluzioni organizzative per:

  • La protezione delle informazioni
  • La protezione degli asset ICT
  • Analisi dei rischi
  • Piano di Business Continuity e Disaster Recovery

Migliorare le procedure operative:

  • Audit interni

LIVELLO OPERATIVO

Sicurezza nei Progetti
Preveniamo i ritardi nelle consegne e evitiamo accessi non autorizzati alle informazioni:

  • Protezione e classificazione delle informazioni (Riservatezza)
  • Affidabilità nei confronti del cliente (Integrità)
  • Disponibilità delle informazioni (Disponibilità)

* Crediamo che l’approccio alla gestione della Qualità e della Sicurezza debba necessariamente seguire vari livelli: il primo è il livello normativo a cui l’azienda si ispira, il secondo è il livello strategico con cui si cala la norma all’interno delle strategie aziendali,  il terzo è quello che stabilisce come applicare le strategie per la gestione della Qualità e della Sicurezza nei processi operativi aziendali.